MANOVRE NERAZZURRE

Inter, Barella ha firmato il rinnovo: atteso l'annuncio

Il centrocampista in nerazzurro fino al 2029. Si lavora anche al rinnovo di Inzaghi, nei prossimi giorni un nuovo incontro

  • A
  • A
  • A

Chiusa la telenovela Lautaro Martinez, almeno ufficiosamente, in casa Inter si lavora a due rinnovi altrettanto importanti. In realtà, il primo, quello di Nicolò Barella, è già stato definito in tutto e per tutto. Non manca nemmeno la firma, come si direbbe in questi casi, visto che il centrocampista nerazzurro ha già messo il suo nome sul contratto che lo legherà ai neo campioni d'Italia fino al 2029, con uno stipendio da 6,5 milioni di euro l'anno più bonus. L'annuncio sarà fatto prima del via degli Europei visto che Barella è già stato in via della Liberazione in un periodo che lo ha visto impegnato tra la nascita del quarto figlio e l'infortunio in nazionale.

Vedi anche Inter, Arnautovic: "L'ho detto tante volte, resto un altro anno poi vedremo" inter Inter, Arnautovic: "L'ho detto tante volte, resto un altro anno poi vedremo" Chi non ha ancora firmato, invece, è mister Simone Inzaghi. In queste ultime settimane ci sono stati diversi incontri tra la dirigenza, alle prese con il passaggio di proprietà, e l'agente Tullio Tinti, e un altro è previsto nel giro di un paio di giorni. Potrebbe anche essere quello risolutivo visto che le parti sono molto vicine e l'intenzione è quella di andare avanti insieme ancora a lungo. Si discute di ingaggio e durata: Inzaghi vorrebbe prolungare sino al 2027, l'Inter inizialmente pensava fino al 2026. Intesa trovata, invece, per quanto riguarda lo stipendio visto che si va verso l'ok ai 6,5 milioni di euro a stagione con una parte legata ai bonus per Champions League e Mondiale per club.

Nelle prossime ore, comunque, Marotta, Ausilio & c. vedranno lo stesso Inzaghi anche per programmare la nuova stagione, a partire da ritiro e amichevoli estive, fino alle operazioni di mercato.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti