Mercato

Senza paura, per aiutare il Milan. È il pensiero di Zlatan Ibrahimovic, intervistato da Milan Tv: "L'obiettivo è aiutare il club, aiutare la squadra a migliorare la situazione, poi come obiettivo individuale fare il meglio possibile. Io non ho mai paura. Da bambino avevo tanta fame, tanta voglia, tanta fiducia in se stesso, proprio come oggi". Ibrahimovic spiega anche la scelta del numero 21: "E' il numero del mio figlio più grande, ho fatto vedere ai miei figli tutti i numeri che erano disponibili e hanno scelto il numero 21".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A