Genoa, Preziosi blinda Pavoletti

Il presidente rossoblù sbatte la porta in faccia al Napoli: "AdL ha offerto 15 milioni, gli ho detto di no"

  • A
  • A
  • A

A tre giorni dalla chiusura del mercato estivo il Napoli è sempre alla ricerca di un attaccante, ma il ruolo di vice-Milik non sarà ricoperto da Leonardo Pavoletti: "Mi ha chiamato De Laurentiis offrendo 15 milioni più bonus - ha detto Enrico Preziosi a Gazzamercato.it - ma gli ho detto chiaramente che non se ne parla nemmeno. Non posso rischiare di retrocedere" ha aggiunto il numero uno del Genoa.

Il presidente rossoblù blinda quindi il suo attaccante, protagonista di un ottimo inizio di campionato con due gol in altrettante gare: “Mi ha richiamato Aurelio De Laurentiis offrendo 15 milioni più bonus per il mio centravanti - ha detto Preziosi - Non lo venderei nemmeno a 25. Ma io gli ho detto chiaramente che a due giorni dalla chiusura del mercato non se ne parla nemmeno. Non posso rischiare di retrocedere vendendo Pavoletti a così poco dalla fine della sessione di mercato: è impossibile ora trovare un sostituto all'altezza. Simeone Jr è bravo ma ancora giovane, non posso dargli una simile responsabilità”. "Leonardo è contento di restare da noi - ha assicurato Preziosi - e ciò rafforza la mia scelta di tenerlo. Sapendo anche che darà il massimo per questa maglia” ha concluso. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments