BARCELLONA

Barcellona, Laporta: "Mbappé chiede 50 milioni e magari non vince la Champions"

Il presidente blaugrana: "Lewandowski? Lasciamo lavorare la segreteria tecnica, stiamo lavorando per pulire i conti del club"

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Con l'arrivo di Xavi in panchina e il secondo posto nella Liga, il Barcellona guarda con ottimismo alla prossima stagione soprattutto se alle varie operazioni in entrata vociferate (da Kessie a Christensen) si aggiungerà la ciliegina Lewandowski. A esplicita domanda, però il presidente blaugrana Laporta preferisce non rispondere: "Facciamo lavorare la segreteria tecnica. Stiamo lavorando per rafforzarci ma anche per mettere a posto i conti del club. Se riusciremo a ripulire i conti, potremo fare tutte le operazioni".

Laporta, parlando a Radio Catalunya, lancia una frecciata a Kylian Mbappé: "Visto che è un fuoriclasse in scadenza di contratto lo abbiamo contatto. Ma ha chiesto 50 milioni di euro a stagione, cifra che non possiamo permetterci e magari poi neppure vincerà la Champions League... Sarebbe un'offesa per i giocatori che crescono con noi".

Dani Alves è in scadenza di contratto: "Ci è piaciuto il suo atteggiamento, ha aiutato i nuovi a integrarsi. Vuole giocare i Mondiali col Brasile, potremmo fargli un rinnovo di 6 mesi".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti