Vettel e Schumi jr in rosso alla race of Champions

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Sebastian Vettel e Mick Schumacher è una coppia che fa già sognare la Ferrari. Poche ore dopo l'ufficialità del passaggio del figlio 19enne di Michael nella Driver Academy della scuderia di Maranello, i due hanno dato spettacolo a Città del Messico arrivando secondi nella classica Race of Champions. A vincere sono stati Tom Kristensen, nove volte vincitore della 24 Ore di LeMans, e Johan Kristofferson, campione del mondo rallycross, che hanno portato il Team Nordic sul gradino più alto del podio. La sfida finale con il Team Germany è stata decisa dal danese Kristensen che al volante della KTM X-Bow ha regolato Schumi Jr. di otto decimi nel mini circuito allestito nella parte dello stadio dell'Austodromo Hermanos Rodriguez. (foto raceofchampions.com)

>
Milan, ecco la nuova maglia

Milan, ecco la nuova maglia

Strisce rossonere più sottili per la prossima stagione

L'Ayr United è sempre sexy: maglie svelate con il body painting

L'Ayr United è sempre sexy: maglie svelate con il body painting

Il club scozzese, come ogni anno, ha presentato le nuove divise così

Leclerc, LaPresse

Venerdì dimezzato a Baku

Si gira solo in FP2, Ferrari meglio delle Mercedes

F1, un tombino cancella le Libere 1 a Baku

Un tombino cancella la FP1

Gravi danni alla Williams di Russell, sessione annullata a Baku

In scadenza nel 2019, la top 11 delle occasioni di mercato

Giocatori in scadenza 2019, ecco la top 11

Quante occasioni a parametro zero in vista del mercato estivo!

I giornali di venerdì 26 aprile 2019

Lo sport sui giornali

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Coppa Italia: l'Atalanta batte la Fiorentina e vola in finale

Coppa Italia: Atalanta in finale

Battuta 2-1 la Fiorentina: ora la Lazio

Mo Farah svela le sue nuove Nike ZoomX Vaporfly NETX%

Mo Farah svela le sue nuove Nike

Correrà la maratona di Londra con le ZoomX Vaporfly NETX%

CR7, scarpe personalizzate

CR7, scarpe personalizzate

Il suo nome sui nuovi scarpini