Benfica, è una vittoria storica: non suvvedeva da 55 anni

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

No, non è un errore della grafica, Benfica-Nacional è veramente finita 10-0. I padroni di casa hanno letteralmente travolto la squadra di Madeira, club in cui da piccolo giocò anche Cristiano Ronaldo.
Era da 55 anni che in Portogallo non si registravano vittorie così larghe: nella stagione 64/65 era stato ancora il Benfica a sconfiggere l’ormai scomparso Seixal per 11-3. Mentre basta tornare indietro di nemmeno due settimane per trovare un 32-0 sempre del Benfica, ma stavolta femminile, contro il Pego.
La scorpacciata storica di gol ha un sapore speciale per le Aquile di Lisbona: Fernando Chalana, leggenda del club, soffre di alzheimer e le sue condizioni sono peggiorate in questi giorni. La vittoria è stata quindi dedicata a lui, e l’atmosfera, all’Estadio Da Luz, era addirittura commovente, come confermano le lacrime dell’allenatore Bruno Lage.
Per il Nacional giornata da dimenticare al più presto, basta guardare la loro pagina instagram: dopo il terzo gol, hanno smesso di postare aggiornamenti sul match, a parziale consolazione l'omaggio ad una leggenda del calcio portoghese in un momento difficile e delicato della sua vita.

>
Germania-Olanda, storia di una classica del calcio

Infinita Germania-Olanda, le sei sfide più emozionanti

Dalla finale Mondiale 1974 ai recenti incontri in Nations League: Cruyff, Van Basten, Muller, Matthaus....

Tottenham, inaugurato il nuovo stadio a 9 piani

Tottenham, inaugurato il nuovo stadio a 9 piani

Dopo quattro anni di lavoro, il Tottenham Hotspur Stadium aperto al pubblico: 66.000 spettatori e sei maxi-schermi

Stramilano 2019: la carica dei 60mila

Stramilano 2019 da record: la carica dei 60mila runner

Grande successo per la 48.ma edizione della corsa

Le ragazze di Juve e Fiorentina riempiono lo Stadium

Lo Stadium si tinge di rosa

Le ragazze di Juve e Fiorentina regalano un grande spettacolo

MotoGP, festa Aprilia al Mugello con la sorpresa RSV4 X

Aprilia, che festa al Mugello

Oltre 10mila persone anche per ammirare la RSV4 X

I giornali del 24 marzo

I giornali del 24 marzo

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Le pagelle di Italia-Finlandia

Le pagelle di Italia-Finlandia

Barella e Kean i migliori in campo

Liverpool Legends-Milan Glorie 3-2, decisivo Gerrard

La "bella" va al Liverpool: Milan Glorie battuto 3-2, ma che magia di Pirlo

Gerrard decide il match nel finale dopo la rimonta dei rossoneri con il regista e Pancaro