Formula E, pole di Lotterer a Roma

Il tedesco beffa Evans nonostante un errore. Mortara settimo, indietro Massa e i big

  • A
  • A
  • A

E' di André Lotterer la Superpole dell'E-Prix di Roma, settimo round del campionato di Formula E. Nonostante un errore, il tedesco della DS Techeetah è stato il più veloce in 1'32"123 nella fase decisiva (accompagnata da qualche goccia di pioggia) delle qualifiche sul tracciato cittadino dell'Eur. In prima fila con lui partirà Mitch Evans, staccato di 3 decimi, mentre alle loro spalle si sono piazzati José-Maria Lopez e Stoffel Vandoorne.

Quinto e sesto Max Ghunter e Sebastien Buemi, entrambi penalizzati da un dritto. Peccato per Edoardo Mortara, il primo degli esclusi dalla Superpole, che partirà così dalla settima posizione in griglia. Niente da fare anche per Felipe Massa, che non è andato oltre l'undicesimo tempo, mentre il leader della classifica, Antonio Felix Da Costa, scatterà dalla tredicesima casella, ma comunque davanti a Bird, Di Grassi, Vergne e D'Ambrosio. Poco prima del via della gara è arrivata la notizia di una doppia penalità: Pascal Wehrlein (Mahindra) dovrà scalare di cinque posizioni (dalla decima alla quindicesima), mentre Alex Lynn è stato addirittura retrocesso a fondo griglia (aveva ottenuto il 9° tempo) per aver usato più potenza di quella consentita.

LA GRIGLIA DI PARTENZA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments