FORMULA 1

Verstappen: "Non pensavo di poter recuperare così alla svelta sulla Ferrari"

L'olandese della Red Bull fa il punto della stagione: "Credevo che il campionato fosse andato, ma adesso basta fare zeri"

  • A
  • A
  • A

Con 34 punti di vantaggio su Leclerc, Max Verstappen può iniziare il secondo terzo della stagione di F1 con la consapevolezza di poter ambire al secondo titolo consecutivo dopo un avvio difficile. "All'inizio dell'anno non si poteva sapere quanto sarebbe stata competitiva la nostra macchina e dopo due ritiri in tre gare con 46 punti di svantaggio credevo che il campionato per quest'anno fosse ormai andato. Onestamente pensavo che fosse finita o che comunque sarebbe servito davvero tanto tempo per recuperare", ha detto l0landese al podcast Red Bull Talking Bulls.

Vedi anche Leclerc: "Momento difficile, ma la mia motivazione non cambia: voglio diventare campione del mondo" Formula 1 Leclerc: "Momento difficile, ma la mia motivazione non cambia: voglio diventare campione del mondo" Verstappen, però, sa bene che con la Ferrari di quest'anno non c'è da scherzare e ogni passo falso potrebbe costare caro. "È ovviamente una bella soddisfazione constatare che abbiamo ribaltato la situazione, ma come ci siamo riusciti noi possono riuscirci anche gli avversari. Innanzitutto il nostro obiettivo deve essere quello di non ritirarci più, già due zeri sono troppi in un campionato", ha aggiunto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti