F1 RUSSIA

Qualifiche Sochi, Sainz: "Siamo forti, voglio passare Norris". Leclerc: "Sarà dura, darò il massimo"

Lo spagnolo partirà dalla prima fila, il monegasco sarà penalizzato e partirà da dietro

  • A
  • A
  • A

Soddisfazione ed entusiasmo per Carlos Sainz, che a Sochi partirà per la prima volta in prima fila alla guida della Ferrari. Per lo spagnolo una scelta di cambio gomme che ha pagato, con il secondo posto in griglia che può essere l'inizio di un weekend da incorniciare: "Qualifiche complicate, ma subito ho capito che potevamo mettere le slick per fare un giro forte. Ho fatto un giro al limite, sono molto contento".

"In questo weekend sembriamo un po' più forti, prima del Q3 dovevamo aggiustare qualcosa e ci siamo riusciti. Lotteremo e cercheremo di divertirci, spero di poter superare Lando in partenza e mi preparerò bene per non perdere posizioni" ha spiegato il pilota madrileno.

Diverso lo stato d'animo di Charles Leclerc, costretto a partire dall'ultima fila a causa del cambio motore nella giornata di venerdì: "Ho girato in Q1 per capire come si va in queste condizioni, partiremo ultimi e non cambia comunque nulla per noi. Non sarà una gara facile, partendo 19° su una pista così, dove è difficile sorpassare, sarà complicata. Darò tutto, la macchina è settata per l'asciutto e il mio obiettivo sarebbe entrare nel top 5 anche se non è realistico. Il passo è buono, sorpassare è difficile ma farò di tutto".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments