MOTORI

Mick Schumacher: "Ho un rapporto speciale con Vettel"

Il figlio di Michael: "Sebastian è per me ciò che mio padre è per Sebastian"

  • A
  • A
  • A

Da Sebastian Vettel come un padre, alla Ferrari formato famiglia. Mick Schumacher esce per una volta dai cordoli della pista e parla di questioni più personali. Il figlio di Michael Schumacher regala parole di grande stima per l'attuale numero 5 del Cavallino: "Credo che ciò che mio padre era per Seb, sia un po' quello che ora Seb è per me. Qualcuno di molto vicino a te e con il quale posso parlare di motorsport. Ho davvero un grande rispetto per lui e cerco di mettere in pratica i consigli che mi dà".

Mick, che corre in F2 con il team Pream e fa parte della Ferrari Driver Academy, a motorsport-magazine.com ha inoltre parlato della sua scelta di entrare nella cantera della scuderia di Maranello, preferendola a quella della Mercedes: "Ho scelto la Ferrari per la sua storia. Mi sono sempre sentito attratto dalla Ferrari e in più ho sempre guidato per team italiani, eccezion fatta per una stagione. La Ferrari Driver Accademy è una grande famiglia".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments