PROVE LIBERE 2

Leclerc: "Non siamo soddisfatti". Sainz: "Punto a un buon risultato"

Avvio di weekend all'insegna della sperimentazione per la Scuderia

di
  • A
  • A
  • A
Leclerc: "Non siamo soddisfatti". Sainz: "Punto a un buon risultato" - foto 1
© Getty Images

"Abbiamo effettuato molte prove oggi, ora dobbiamo analizzare i dati raccolti per effettuare le comparazioni che ci servono e decidere con la squadra i passi successivi. Per il momento non siamo completamente soddisfatti e per questo continueremo a lavorare sodo per cercare di risolvere i problemi che abbiamo riscontrato oggi e prepararci per una buona qualifica domani". Charles Leclerc guarda avanti al termine di un venerdì inglese che non ha chiarito agli uomini del Cavallino Rampante le proprie possibilità per il Gran Premio che chiude la prima metà del Mondiale.

Leclerc: "Non siamo soddisfatti". Sainz: "Punto a un buon risultato" - foto 3
© Getty Images

Leggermente più ottimista Carlos Sainz che sicuramente affronta questo fine settimana (come tutti quelli precedenti di questa stagione e verosimilmente i prossimi) con un approccio pù sereno e - se vogliamo - distaccato:

"È stato un venerdì interessante: l’obiettivo era raccogliere dati utili per portare a casa una fotografia completa della nostra monoposto e credo che ci siamo riusciti. Ora dovremo analizzare tutti i dati per essere pronti in vista di domani. Ci sono delle decisioni da prendere a cavallo della notte ma penso che possiamo ambire ad avere un fine settimana dignitoso a livello di prestazione assoluta.

Leclerc: "Non siamo soddisfatti". Sainz: "Punto a un buon risultato" - foto 4
© Getty Images

Il venerdì di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna della Scuderia Ferrari HP è stato all’insegna della raccolta dati e del confronto tra configurazioni. L’obiettivo di giornata è stato infatti continuare ad acquisire informazioni sul comportamento degli aggiornamenti introdotti due gare fa in Spagna. Per dare alla squadra il maggior numero di elementi possibile - e approfittando del fatto che la pioggia ha risparmiato quasi per intero le due sessioni - è stato infatti deciso di portare avanti una comparazione tra le configurazioni pre e post Barcellona: Charles ha dunque continuato a girare con la vettura che ha corso in Austria, mentre Carlos è tornato al pacchetto impiegato in Canada. Nella sessione di libere più rapida, quella del pomeriggio, il più veloce è stato il monegasco anche se la differenza tra le prestazioni delle due vetture non è stata sostanziale e questa sera i dati raccolti verranno analizzati in profondità.

Leclerc: "Non siamo soddisfatti". Sainz: "Punto a un buon risultato" - foto 2
© Getty Images


FP1. Charles e Carlos hanno iniziato il turno della tarda mattinata su gomme Hard con le quali i due hanno cominciato a prendere confidenza con la pista. Con questa mescola Sainz ha fatto segnare un interessante 1’27”925, che alla fine è risultato valido per la nona posizione. I due sono poi passati alla gomma Medium con la quale lo spagnolo non si è migliorato, mentre Leclerc ha ottenuto il suo tempo di riferimento in 1’27”903, ottavo assoluto. Nel finale entrambi sono tornati in pista per girare con carico di carburante e pneumatici usati. Il monegasco ha portato il totale dei suoi giri percorsi a 26 girando con gomma Hard, lo spagnolo, con la Medium, ne ha completati 27.

FP2. Nella seconda sessione le due SF-24 hanno iniziato il turno con gomme Medium per poi passare alla simulazione di qualifica con pneumatici Soft. Con la mescola più morbida il monegasco ha centrato 1’27”150, quinto tempo, mentre Carlos ha fatto segnare 1’27”249, riscontro valido per l’ottava posizione. Nel finale entrambe le Ferrari hanno nuovamente caricato carburante per girare in configurazione gara con gomme usate. Lo spagnolo lo ha fatto prima con Soft e poi con Medium, Leclerc solo con quest’ultima mescola. Negli ultimi cinque minuti la pioggia ha consigliato a entrambi i piloti di rientrare al box anche se alla fine sia Charles, autore di 27 giri complessivi, che Carlos (31) sono tornati in pista a provare la partenza con gomme Intermedie. Domani la terza sessione di libere è in programma alle 11.30 locali (12.30 CEST), mentre le qualifiche andranno in scena alle 15 (16 CEST).

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti