FORMULA 1

Leclerc non è ottimista: "Monza è una pista difficile per la Ferrari"

Il pilota della Rossa ha parlato delle possibili difficoltà nel weekend del Gran Premio d'Italia 

  • A
  • A
  • A

"Sulla carta Monza è una pista difficile per la Ferrari". Charles Leclerc, intervistato dal sito ufficiale della Formula Uno, si attende un weekend complicato per la Rossa ma ha più fiducia rispetto al 2020, quando le due Ferrari, già in enorme difficoltà, erano state costrette al ritiro: "Dall'anno scorso abbiamo fatto progressi ma in generale sarà una gara difficile. Ci sarà anche la Sprint Qualifying, quindi sarà un formato un po' diverso e spero questo ci possa aiutare. Non vedo comunque l'ora di rivedere i tifosi della Ferrari in tribuna". 

"Sono abbastanza contento della nostra prestazione complessiva di questo fine settimana. Finire con entrambe le vetture in zona punti è un buon risultato. L'atmosfera era incredibile, ed è stato davvero fantastico vedere così tante persone applaudire nelle tribune. Non vedo l'ora di vedere lo stesso, solo in rosso, a Monza la prossima settimana", ha aggiunto Leclerc. Sempre al sito ufficiale della Formula 1 ha parlato anche il Team Principal della Ferrari Mattia Binotto: "Dopo un grande spettacolo dei tifosi olandesi lo scorso fine settimana, non vediamo l'ora di correre davanti ai nostri tifosi e speriamo di poter dare loro qualcosa per cui sorridere".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments