LE PAROLE

Giovinazzi saluta la Formula 1: "È spietata, comanda il denaro"

Il pilota italiano: "Io credo nella sorpresa del risultato inaspettato"

  • A
  • A
  • A

Ora è ufficiale: Antonio Giovinazzi non correrà più in Formula 1 il prossimo anno. Il pilota italiano ha commentato così la decisione dell'Alfa Romeo di tagliarlo: "La F1 è emozione, talento, macchina, rischio, velocità. Ma sa anche essere spietata, quando a dettarne le regole è il denaro". Sui social, però, il pugliese non si arrende: "Io credo nella sorpresa del risultato inaspettato, delle piccole e grandi vittorie raggiunte grazie ai propri mezzi.
E se questa è stata la mia prima foto su una F1, l’ultima non è ancora stata scattata".

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti