F1, Vettel sa come si fa: nel 2011 vinse due delle prime tre gare e alla fine fu titolo

Partenza Ferrari mai così veloce dal 2008 e nel 2004 con Schumi fu doppietta rossa

di ALBERTO GASPARRI

F1, Vettel sa come si fa: nel 2011 vinse due delle prime tre gare e alla fine fu titolo

E adesso ci si può credere per davvero. La vittoria di Sebastian Vettel sulla pista di Sakhir ha trasformato la Ferrari da inseguitrice a lepre. La Mercedes ha smesso di essere la dominatrice incontrastata e inizia ad aver paura, tanto che per la prima volta in Bahrain ha dato degli ordini di scuderia, invitando Bottas e dare spazio a Hamiltmn nella sua, poi vana, rincorsa al tedesco capofila. Insomma, arrivare a novembre da campioni non è un'illusione.

F1, Vettel sa come si fa: nel 2011 vinse due delle prime tre gare e alla fine fu titolo

Chi crede ai numeri, alle statistiche e anche alle coincidenze, può sognare. Con i successi in Australia e in Bahrain, la Ferrari ha segnato la migliore partenza dal 2008, quando Raikkonen e Massa vinsero due delle prime tre gare della stagione. Alla fine il titolo andò a Hamilton con il famoso sorpasso all'ultima curva, quando Massa stava già esultando, mentre quello costruttori finì a Maranello.

Ma quello che fa davvero sperare i tifosi della Rossa è quanto accaduto prima nel 2004 e poi nel 2011. Tredici anni fa fu Michael Schumacher a vincere duelle delle prime tre gare e al termine di quel campionato la Ferrari festeggiò la doppietta piloti-costruttori.

Ma ii ricordo più recente e piacevole proprio per Vettel è quello del 2011: in quell'anno si impose in due dei primi tre GP e conquistò il suo secondo titolo della carriera con la Red Bull. Incrociamo le dita?

TAGS:
F1
Ferrari
Vettel
Schumacher

Argomenti Correlati

VOTATE

F1, Vettel vince anche in Bahrain: ora è il favorito per il titolo?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X