F1, Vettel fa debuttare lo "shield"

Lo "shield" testato durante le prime libere di Silverstone

  • A
  • A
  • A

Sebastian Vettel è divenuto il primo pilota di F1 a provare il cosiddetto scudo protettivo montato sulla sua Ferrari. Il test si è svolto all'inizio della prima sessione di libere del GP inglese sul circuito di Silverstone. Si tratta di un cupolino trasparente in policarbonato montata poco sopra il volante della monoposto con l'obiettivo di proteggere il pilota da detriti o altri oggetti che, ma senza compromettere la visuale.

La Fia ha già fatto sapere di preferire lo Shield al sistema Halo sperimentato ad aprile e un test completo di gara dello scudo è al momento in programma per settembre a Monza. Suo produttore, peraltro, è un'azienda italiana, la Isoclima.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments