F1 Abu Dhabi, Verstappen parte forte nelle Libere 1

Ricciardo alle sue spalle e davanti alle Mercedes, tempi alti per le Ferrari

di DANIELE PEZZINI

Max Verstappen è il pilota più veloce nel primo turno di libere del GP di Abu Dhabi, ultima tappa del mondiale. L'olandese della Red Bull ha girato in 1'38''491 con gomma hypersoft, tenendosi dietro il compagno Ricciardo (+ 0''454) e la coppia Mercedes Bottas (+ 0''961)-Hamilton (+ 1''052). Tempi alti per le Ferrari: Raikkonen 7° e Vettel 8°, entrambi a quasi due secondi. Ultimo Kubica, al primo test dopo l'accordo con Williams per il 2019.

F1, ultime scintille

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7
Foto 8
Foto 9
Foto 10
Foto 11
Foto 12
Foto 13
Foto 14
Foto 15
Foto 16
Foto 17
Foto 18
Foto 19
Foto 20
Foto 21
Foto 22
Foto 23
Foto 24
Foto 25
Foto 26
Foto 27
Foto 28
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28

Venerdì di libere ad Abu Dhabi, tappa finale del mondiale 2018

Continua il momento d'oro di Max, che dopo il trionfo di Città del Messico e la vittoria negatagli da Ocon in Brasile è arrivato a Yas Marina per ribadire lo stato di forma della sua RB14 e mandare un segnale ai rivali in ottica 2019. L'olandese, a parità di gomma, ha rifilato quasi mezzo secondo al vicino di box, al suo ultimo weekend da pilota Red Bull prima del passaggio in Renault.

Alle spalle dei "torelli" hanno chiuso le due Mercedes, che nel 2017 dominarono la gara dal primo all'ultimo giro. La scuderia di Brackley ha però optato per un lavoro leggermente diverso, montando le hyper solo nella prima metà del turno per poi ottenere i tempi buoni rispettivamente con supersoft (Bottas) e ultrasoft (Hamilton).

Mattinata anonima per le Ferrari, che hanno lavorato sul giro secco nei primi minuti, ottenendo tempi comunque piuttosto alti, e hanno poi deciso di concentrarsi sul lavoro in ottica gara, girando soprattuto con gomme supersoft. Kimi, al suo ultimo weekend in Rosso prima del trasferimento alla Sauber, ha chiuso a + 1''926 , Seb si è piazzato subito dietro, distante appena 36 millesimi dal compagno. Davanti alle SF71H anche la Force India di Ocon e la Haas di Magnussen (rispettivamente 5° e 6° tempo). In top 10 anche la Renault di Sainz e l'altra Haas di Grosjean. Da sottolineare, comunque, che la FP1 ad Abu Dhabi non è mai una sessione molto indicativa, visto che qualifiche e gara si correranno dopo il tramonto.

Sessione piuttosto complicata per due dei protagonisti annunciati della prossima stagione: Antonio Giovinazzi (sostituto momentaneo di Leclerc) ha chiuso al 16° posto con la sua Sauber-Alfa Romeo, mentre Robert Kubica (al posto di Sirotkin per un turno) si è piazzato ultimo, beccandosi oltre quattro secondi e mezzo dalla vetta e uno e mezzo dall'altra Williams di Stroll. Penultimo tempo per la McLaren di Alonso, che domenica correrà la sua ultima gara da pilota di F1.

TAGS:
Formula 1
Abu Dhabi
Yas Marina
Libere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X