Formula 1, Todt: "Ho visto il GP di Germania con Schumacher"

Il presidente FIA: "Michael non si arrende"

  • A
  • A
  • A

La battaglia di Michael Schumacher continua, lo assicura il suo grande amico Jean Todt. "Sono sempre molto cauto quando faccio dichiarazioni su di lui ma è tutto vero: ho visto il GP di Germania con lui in Svizzera. Michael è nelle migliori mani possibili, non si arrende e continua a lottare per la sua vita" le parole del presidente della FIA a Radio Montecarlo, sulla falsariga di quelle rilasciate già lo scorso dicembre.

Todt va a trovare spesso il tedesco dal giorno dell'incidente sugli sci, il rapporto tra i due va oltre quello di lavoro negli anni alla Ferrari che portarono cinque titoli piloti e sei costruttori. "La nostra amicizia non è quella di prima, non c'è la stessa comunicazione ma Michael continua a combattere e la sua famiglia sta combattendo con lui" ha concluso il francese.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments