QUI FERRARI

Ferrari, problemi nel warm up lap: Leclerc non correrà a Monaco

La scuderia di Maranello aveva comunicato in mattinata che il cambio era salvo, poi nuovi problemi e il forfait finale

  • A
  • A
  • A

Sfortuna per la Ferrari di Charles Leclerc che non prenderà parte al GP di Monaco. Dopo aver scongiurato la penalità di 5 posizioni per la sostituzione del cambio, il pilota monegasco ha riscontrato dei problemi al semiasse nel corso del warm up lap ed è stato costretto a rientrare ai box. La SF21, dopo i controlli del caso, ha lasciato a piedi lo stesso Leclerc che ha dato il definitivo forfait per la gara di casa.

"No ragazzi, il cambio". Con queste parole, nel corso del warm up lap Leclerc ha comunicato l'anomalia ai box. Attimi concitati, il rientro e i controlli del caso da parte dei meccanici che hanno minuziosamente osservato il posteriore della SF21 numero 16 del monegasco che però, dopo alcuni istanti, si è visto costretto a spegnere il motore e salutare la pole position. In un primo momento l'ipotesi era stata quella di partire dalla pit lane, successivamente la decisione di non rischiare e lasciare ai box la Rossa.

Momenti drammatici, disperazione per Leclerc che cede dunque il primo posto in griglia a Max Verstappen, con Bottas che scala in prima fila. Terzo posto in griglia per l'altra Ferrari di Sainz che ha tutto il peso del team sulle spalle per archiviare la delusione del compagno di squadra.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments