Ferrari, Arrivabene rilancia la sfida: "Abbiamo perso in semifinale, ora voglio la finale"

Il team principal della rossa: "Ho fiducia in Leclerc"

Ferrari, Arrivabene rilancia la sfida: "Abbiamo perso in semifinale, ora voglio la finale"

"Abbiamo perso in semifinale quest’anno, l’anno prossimo vogliamo arrivare in finale", è questo il bilancio sul Mondiale 2018 di F1 di Maurizio Arrivabene. La Ferrari è calata a Monza e dà lì in poi è stata una cavalcata trionfale di Hamilton e della Mercedes, ma ora c'è grande voglia di rivincita: "Ho visto il modello della macchina 2019. C'è ancora molto da lavorare, anche per le modifiche alla macchina - ha aggiunto - Vedremo in seguito". Poi ha svelato che la nuovo monoposto sarà presentata il 15 febbraio.

La Ferrari ha in Charles Leclerc un'arma in più: "Lo conosco dal 2015, ho fiducia in lui e so che lavoro farà", le parole del team principal della rossa.

Presente anche lo stesso Leclerc alla premiazione dei Caschi d'oro 2018 dove ha raccontanto l'emozione dei test di Abu Dhabi: "La Ferrari è una macchina incredibile da guidare. È stato un grande onore, un'emozione particolare salire sulla Rossa per la prima volta come pilota ufficiale. La Ferrari è sempre stata la macchina che guardavo da quando ero bimbo, la Rossa è sempre qualcosa di speciale per chiunque e lo è stato anche per me".

"Nei test - prosegue Leclerc - è sempre difficile fare paragoni con le altre macchine, ma il feeling con la vettura era incredibile". Leclerc si dice "onorato" di poter lavorare al fianco di Vettel: "Un grande pilota, posso imparare tantissimo e proverò a sfruttare questa opportunità per crescere al meglio". Il monegasco "non ha aspettative" per la gara in Australia ("impossibile saperlo ora") ma vuole ottenere "il miglior piazzamento possibile" e "farsi trovare pronto". Per questa ragione continuerà a lavorare "anche durante le prossime festività".

TAGS:
Arrivabene
Ferrari
Caschi d'Oro
Leclerc

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X