F1, Vettel lancia la sfida: "Bravo Hamilton, ma posso vincere"

Seb: "È stata una qualifica difficile, ma abbiamo una buona macchina"

  • A
  • A
  • A

Partenza in salita per la Ferrari a Melbourne. Vettel scatterà dalla terza piazza, ma quello che preoccupa è ritardo di sette decimi dal poleman Hamilton: "Sono state qualifiche difficili. Sono andato nell'erba nel Q2, ma non ho danneggiato la macchina. C'è delusione? Non saprei, sicuramente il risultato non è grandioso". Il tedesco sicuramente non può essere soddisfatto: "Congratulazioni a Hamilton e alla Mercedes, ma la gara è domenica e possiamo vincere".

Senza sorriso, ma determinato: "L'anno scorso abbiamo avuto un po' di fortuna e siamo riusciti a salire sul gradino più alto del podio. Certo che la Mercedes è favorita, ma ancora nulla è deciso altrimenti sarebbe tutto molto noioso e noi siamo qui per lottare". Sette decimi sono tanti, ma la SF90 convince Seb: "In macchina ho buone sensazioni e possiamo sicuramente migliorare. Poi questa pista è particolare...".

Il gap dalla Mercedes? "Sono molto sorpreso, ma anche Hamilton e Bottas non pensavano di avere questo vantaggio. In gara cercheremo di capire meglio il nostro potenziale. Domani è un altro giorno e in passato siamo riusciti a recuperare e quindi ci provere", le parole in conferenza.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments