F1 IMOLA

F1 Imola, Bottas: "Bellissima sensazione". Hamilton: "Giro schifoso, bravi Valtteri e Max"

Il finlandese beffa il compagno di scuderia che teneva molto a conquistare la pole nel tracciato dove nel '94 perse la vita Senna

  • A
  • A
  • A

La Mercedes fa doppietta conquistando la prima fila nel GP dell'Emilia Romagna ad Imola. La notizia di giornata è però la pole conquistata da Valtteri Bottas che, per appena 97 millesimi, beffa il compagno di scuderia Lewis Hamilton: "on è mai facile andare in pole, questa pista mi piace tanto perché puoi spingere al massimo. Ho trovato quei decimi che servivano per conquistare la pole, è una bellissima sensazione".

"Ora testa a domani, sarà una bella lotta perché Hamilton e Verstappen mi daranno la caccia. Possiamo giocarcela" ha spiegato Bottas.

Delusione per Hamilton che sognava la pole anche ad Imola dove 26 anni fa perse la vita Ayrton Senna: "Valtteri ha fatto un gran lavoro, io ho fatto un giro schifoso ma non sempre si può fare bene. Qui si toccano punte di velocità altissime, la macchina è fantastica e abbiamo trovato aderenza. Ci siamo divertiti, Bottas e Max sono forti in gara. Peccato per il risultato, domani sarà noioso perché è difficile sorpassare. Sarà una sfida per chi dovrà seguire, speriamo il Drs possa dare opportunità di sorpasso in curva 1. Daremo il massimo, vedremo come andrà".

Seconda fila e terza posizione in griglia di partenza per Max Verstappen che nel corso del Q2 ha dovuto lottare contro alcuni problemi tecnici alla sua monoposto: "Non è stata una grande qualifica perché ho fatto solo due giri nel Q1 e poi ho avuto problemi nel Q2. Abbiamo faticato, mancava l'aderenza. E' stato difficile, la terza posizione non è male anche se mi aspettavo di poter essere più vicino e lottare sin dall'inizio con le Mercedes. Imola? Pensavo fosse più stretta, mi è piaciuta tanto e spero domani di poter fare una bella gara".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments