IN ESCLUSIVA

"Extreme E", il primo campionato mondiale di Suv elettrici in esclusiva su Mediaset

Dopo il successo della “Formula E” su Italia 1 dal 2021 anche i fuoristrada a emissioni zero sfrecceranno in TV

  • A
  • A
  • A

Eco-Rally: non esisteva, ora c’è. Obiettivo dell’Extreme E sarà quello di sensibilizzare il pubblico sul tema dei cambiamenti climatici, con cinque tappe in luoghi  particolarmente sensibili all'argomento, e avveniristici Suv elettrici 4x4. Per la prima stagione si correrà sulle dune del Lago Rosa in Senegal, sull’Himalaya, nelle zone più remote del deserto dell’Arabia Saudita, in Groenlandia e nella Foresta Amazzonica. Il tutto supportato da una nave che sposterà le auto e i componenti del Circo Extreme E. Sarà un vero e proprio paddock galleggiante il cargo di 105 metri Royal Mail St. Helena, ristrutturato e dotato di impianti a energia rinnovabile.

ufficio-stampa

Ogni auto della Extreme E sarà equipaggiate con due motori da 200 kW per un totale di 550 CV e batterie da 54 kWh, prodotte dalla Williams. Il campionato sarà a eliminazione e parteciperanno 12 team suddivisi in due gruppi.

Mediaset ha deciso di continuare a investire su sport motoristici che uniscono la competizione e la passione con l’eco-sostenibilità. Un mix di spettacolo, avventura e tutela dell’ambiente.

Il campionato prenderà il via su Italia 1 dal 22 al 24 gennaio 2021 da Lac Rose, in Senegal.  Dal 4 al 6 marzo sarà la volta di Sharaan, in Arabia Saudita, mentre dal 6 all’8 marzo toccherà al Nepal, nella Valle Kali Gandaki. Dal 27 al 29 agosto correranno in Groenlandia, a Kangerlussuaq, per finire dal 29 al 31 ottobre a Santarem, nella Foresta Amazzonica.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments