Calcio ora per ora

Usa e Messico ritirano candidatura congiunta per Mondiale donne 2027

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

La Federcalcio statunitense e la sua controparte messicana hanno ritirato la loro candidatura congiunta per ospitare il Mondiale di calcio femminile 2027, spiegando che si concentreranno sul tentativo di ospitare il torneo del 2031. In corsa restano il Brasile e l'offerta congiunta Germania-Paesi Bassi-Belgio. L'edizione 2027 verra' assegnata durante il Congresso Fifa che si riunira' il 17 maggio a Bangkok. "Ospitare un Mondiale e' un'impresa enorme e avere piu' tempo per prepararci ci consente di massimizzarne l'impatto in tutto il mondo", ha dichiarato la presidente della Federcalcio Usa, Cindy Parlow Cone. "Cambiare la nostra offerta ci consentira' di ospitare un Mondiale femminile da record nel 2031 che aiutera' a crescere e ad aumentare il livello del gioco femminile sia qui in patria che in tutto il mondo". 

Leggi Anche