Totti, gomito alto e rissa sfiorata in match di calcio a 8

Un'entrata un po' dura dell'ex giallorosso fa arrabbiare gli avversari. Poi si risolve tutto a selfie e autografi

  • A
  • A
  • A

Che si tratti di Serie A o di calcio a 8, un campione vuole sempre vincere e fa di tutto per riuscirci. A volte anche esagerando. E' successo a Francesco Totti, portagonista di un episodio poco simpatico durante una match alla Longarina tra la sua formazione, la Totti Sporting Club, e una selezione di Frosinone. A un certo punto del match, l'ex capitano giallorosso ha colpito sul viso un avversario, allargando il braccio e lasciandolo con un taglio sul viso.

A questo punto gli animi si sono scaldati e ci sono voluti alcuni minuti per riportare la calma. Da una parte la panchina avversaria ha rimproverato la mancata espulsione di Totti, dall'altra i compagni del Pupone si sono lamentati per i tanti interventi duri subiti dal numero 10. Dal canto suo, Totti si è subito scusato con l'avversario e ha poi contribuito a sedare gli animi. Impresa riuscita anche grazie a foto e autografi elargiti a fine serata.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments