Calcio

Momenti di paura per la famiglia di Jan Vertonghen. La sera dello scorso 10 marzo moglie e figli del giocatore del Tottenham sono stati tenuti brevemente in ostaggio da quattro uomini armati che hanno fatto irruzione nella casa, mentre il giocatore era impegnato nella sfida di Champions League in casa del Lipsia. La polizia ha confermato che alcuni uomini con passamontagna si sono introdotti all'interno della casa mentre erano presenti moglie e figli del difensore. "Abbiamo supportato Jan e la sua famiglia in questo periodo terribilmente traumatico", ha dichiarato un portavoce degli Spurs. "Incoraggiamo chiunque abbia delle informazioni a farsi avanti per aiutare la polizia nelle sue indagini". La polizia ha riferito "che quattro uomini che indossavano passamontagna, armati di coltelli, hanno forzato l'ingresso della proprieta' e rubato un numero di oggetti prima di scappare. Nessuno e' rimasto ferito. I sospetti hanno lasciato la scena prima dell'arrivo degli agenti". Al momento non ci sono arresti.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A