VERSO TORINO-INTER

Torino, Mazzarri: "Se giochiamo da squadra vera metteremo in difficoltà l'Inter"

Il tecnico granata alla vigilia: "Sappiamo che possiamo dare fastidio a tutti"

  • A
  • A
  • A

 "Se faremo quello che sappiamo fare possiamo dare fastidio a tutti. Dobbiamo comportarci da squadra vera". Il tecnico del Torino Walter Mazzarri carica i suoi in vista della sfida contro l'Inter. "Nelle ultime uscite si è rivista la squadra dell'ultima fase della passata stagione. Ovviamente davanti avremo una delle squadre più forti del campionato, ma se noi faremo la prestazione delle ultime settimane potremo metterli in difficoltà".

"L'Inter? Io quando sono in un club penso solo a quello, non guardo al passato - ha proseguito Mazzarri - In settimana ho studiato l'avversario come faccio sempre e penso solo ad affrontare quella che è una delle squadre più forti in Italia. Conte? E' un grande allenatore e un grande lavoratore. C'è stima reciproca ma quando siamo uno di fronte all’altro cerchiamo di fare il bene della propria squadra". E ancora: "Chi è rimasto a Torino ha lavorato bene, la brillantezza è aumentata, spero che possiamo fare anche meglio rispetto alle ultime due uscite, abbiamo corretto alcuni aspetti. Lyanco, Bonifazi, Laxalt, Falque e Millico non ci sono. Verdi? Sta migliorando la conoscenza e la condizione personale. Nel primo tempo a Brescia ha giocato molto bene, poi nel secondo tempo è calato e l'ho tolto. Ma, ripeto, nella prima frazione di gara è stato tra i migliori. Berenguer? E’ uno dei più in forma".

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments