Calcio ora per ora

Spezia, Moutinho si presenta: "sognavo la Serie A"

"Quando mi si è presentata l'opportunita' di giocare in serie A, non

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Quando mi si è presentata l'opportunita' di giocare in serie A, non ci ho pensato un secondo. Ho parlato con il direttore Macia, mi ha spiegato il progetto dello Spezia e ho accettato subito". Sono le prime parole di Joao Moutinho, terzino portoghese, da giocatore del club ligure. Il classe 1998 ha già debuttato nel calcio italiano e oggi è stato presentato ufficialmente. Arriva dalla MLS. "Sono andato negli USA a 18 anni ed è stata una grande esperienza di crescita per me, ma ho sempre sognato uno dei grandi campionati europei". Oltre a Moutinho, lo Spezia ha chiuso per gli acquisti di Esposito dalla Spal e Zurkowski dalla Fiorentina. Oggi dovrebbero firmare i giovani Cipot e Krollis, in arrivo rispettivamente da Slovenia (NS Mura) e Lettonia (Valmiera). In partenza Sher, prestito agli olandesi del Groningen, Strelec ed Ellertsson. "Per noi non è un mercato di riparazione - sottolinea Eduardo Macia -, stiamo già programmando il futuro. Il ciclo non finisce a fine stagione, crediamo che il 1° luglio prossimo la squadra debba essere completa al 70-80%". Prossimo obiettivo e' un attaccante che sia alternativa a Nzola. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti