Calcio ora per ora

Spagna, i giocatori della nazionale: "Inaccettabile il comportamento di Rubiales"

Il capitano della Spagna Alvaro Morata, assieme al quale c'erano Rodrigo,

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Il capitano della Spagna Alvaro Morata, assieme al quale c'erano Rodrigo, Azpilicueta e Asensio, ovvero i suoi vice, ha letto nel ritiro della nazionale che si prepara agli impegni di questo mese un comunicato in cui tutta la nazionale maschile si congratula con le colleghe per la vittoria della Coppa del Mondo donne e attacca il presidente della Federcalcio Luis Rubiales. Il tutto nell'ambito della vicenda, e delle polemiche in corso per il bacio non consensuale dato allo stesso Rubiales a Jenni Hermoso nel corso della premiazione a Sydney. "Innanzitutto vogliamo esprimere, ancora una volta, il nostro orgoglio e le nostre più sincere congratulazioni alla Nazionale femminile per il titolo di Campione del Mondo conquistato a Sydney - il testo della nota letta da Morata -. Un traguardo storico ricco di significato che segnerà un prima e un dopo nel calcio femminile spagnolo, ispirando tante donne con un trionfo di incalcolabile valore, per questo vogliamo rammaricarci ed esprimere la nostra solidarietà alle giocatrici che hanno visto offuscato il loro successo. Vogliamo respingere quello che consideriamo un comportamento inaccettabile da parte del signor Rubiales, che non si è comportato all'altezza dell'istituzione che rappresenta". "Ci poniamo con fermezza e chiarezza dalla parte dei valori che lo sport rappresenta - continua la nota dei capitani della 'Roja' -. Il calcio spagnolo deve essere un motore di rispetto, ispirazione, inclusione e diversità e deve dare l'esempio con la sua condotta dentro e fuori dal campo". "Da oggi penseremo alle sfide decisive per il futuro del calcio spagnolo - continua - verso la qualificazione a Euro2024, con due partite contro Georgia e Cipro. Vorremmo, d'ora in poi, poterci concentrare sulle questioni sportive data l'importanza delle sfide che ci attendono".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti