SERIE B

Serie B: il Perugia piega 1-0 il Livorno

Cosmi trova un successo prezioso al suo ritorno al Curi sulla panchina degli umbri, che entrano in zona playoff

  • A
  • A
  • A

Il Perugia piega 1-0 in casa il Livorno e aggancia l’ottava posizione in Serie B, che significa zona playoff. La formazione allenata da Serse Cosmi, che ritorna sulla panchina del Grifo al Curi dopo 16 anni, ha la meglio contro i toscani grazie al gol messo a segno al 28’ da Melchiorri, abile a staccare di testa indisturbato sul cross perfetto di Nicolussi. Gli umbri tornano al successo dopo due sconfitte consecutive; il Livorno è sempre più ultimo.

Serse Cosmi mancava al Renato Curi sulla panchina del Perugia dal 2004 e lo stadio lo riaccoglie a braccia aperte: il nuovo tecnico del Grifo sfila sotto la Curva Nord e poi sotto la tribuna, dove viene accolto da scroscianti applausi, ricambiati con baci e saluti. La prima occasione da gol è a favore degli umbri: al 3’ Melchiorri stacca tutto da solo in area avversaria ma il suo colpo di testa finisce a lato di poco. Sul fronte opposto Vicario è bravo a chiudere lo specchio della porta a Murilo, ben servito da Agazzi. Lo stesso attaccante brasiliano ci riprova al 22’ con una conclusione dai 25 metri che termina alto ma, poco prima dello scoccare della mezz’ora, è il Perugia a portasi in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, è perfetto il cross di Nicolussi che pesca tutto solo in area Melchiorri, il quale colpisce di testa indisturbato e batte Plizzari, con Bogdan in palese ritardo nella marcatura. Il destro in corsa alto di Gyomber conclude il primo tempo, con un Livorno un po’ in calo alla fine della frazione di gioco. I toscani ripartono comunque all’attacco a inizio ripresa: sul cross di Gonnelli dalla destra, Murilo insegue il pallone ma finisce a terra in area di rigore in un contrasto con Angella. Per l’arbitro è tutto regolare. Al 68’ Falcinelli resiste a Bogdan e poi conclude in diagonale: il suo tiro strozzato finisce a lato. I tentativi coraggiosi nel finale di match non bastano al Livorno per riuscire ad agguantare quantomeno il pareggio: il Perugia aggancia la zona playoff, i toscani sono sempre più ultimi.

Vedi anche Serie B: il Crotone non raggiunge il secondo posto, lo Spezia vince 2-1 allo Scida 
  Serie B Serie B: il Crotone non raggiunge il secondo posto, lo Spezia vince 2-1 allo Scida  

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments