SERIE B

Andata playoff: il Catanzaro rimonta e sfiora l'impresa, con la Cremonese è 2-2

Nell'andata delle semifinali, i calabresi rimontano dal doppio vantaggio e sfiorano in due occasioni il gol-vittoria. Tutto aperto in vista del ritorno

  • A
  • A
  • A
Andata playoff: il Catanzaro rimonta e sfiora l'impresa, con la Cremonese è 2-2 - foto 1
© twitter

Emozioni a non finire al Ceravolo, che vede i suoi beniamini sfiorare la vittoria nella semifinale d'andata dei playoff di Serie B. Il Catanzaro infatti rimonta dal doppio svantaggio contro la Cremonese, firmato da Tsadjout (14') e Ciofani (50'), e pareggia 2-2 nel primo round. Sono Biasci (52') e Brignola (69') a far esultare Vivarini, che spera di non dover rimpiangere la doppia chance nel finale. Allo Zini, infatti, la Cremo avrà due risultati su tre

Gol ed emozioni nell'andata delle semifinali playoff, col Catanzaro che infiamma il Ceravolo e sfiora l'impresa contro la Cremonese: da 2-0 a 2-2, mancando il gol-vittoria nei minuti conclusivi. Il match inizia male per la rivelazione del campionato, che risente della pressione e rischia grosso sin dai primissimi minuti. La rete grigiorossa è nell'aria e arriva al 14', per merito di Franco Vazquez: il Mudo calcia a giro col suo sinistro e colpisce la traversa, con Tsadjout rapidissimo nel tap-in che vale il vantaggio. Da qui in poi la Cremonese controlla la partita contro un Catanzaro anestetizzato, che fatica ad innescare Iemmello e rendersi pericoloso fino ai primi minuti della ripresa. Dopo l'intervallo i calabresi rientrano in campo con grande impeto, ma vengono subito puniti: cross di Zanimacchia e testa di Ciofani, che anticipa Brighenti e batte Fulignati per il 2-0 al 50'. Neanche il tempo di esultare, che la squadra di casa riapre i giochi con Biasci, che spacca la porta con un destro all'incrocio sull'assist di Sounas. Da qui gira completamente l'inerzia della sfida, che si tinge del giallorosso del Catanzaro. I ragazzi di Vivarini spingono e pareggiano al 69' con Brignola, autore di un gol da due passi sfruttando il tocco d'esterno di Iemmello. La rete fornisce ulteriore impeto ai padroni di casa, che dominano nel quarto d'ora finale: Saro deve fare un miracolo per evitare il gol-vittoria di Donnarumma, che colpisce anche un palo. Tutte le occasioni sono per il Catanzaro, che manca l'impresa in casa: il match d'andata delle semifinali playoff finisce 2-2 e Vivarini spera di non dover rimpiangere quelle due chances nel finale. La Cremonese, infatti, avrà due risultati su tre: potrà passare anche pareggiando, visto che nelle semifinali vige il criterio della miglior classifica in caso di parità nel punteggio. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti