Serie A, Sassuolo-Lazio 1-1: primo pareggio per Inzaghi

Parolo porta in vantaggio i biancocelesti, Ferrari risponde con un colpo di testa

di CESARE ZANOTTO

Primo pareggio stagionale per la Lazio, che contro il Sassuolo non va oltre l'1-1 al termine di una gara nella quale succede tutto nel primo tempo. A Reggio Emilia la squadra di Inzaghi va in vantaggio all'8' grazie al gol di Parolo, ma viene ripresa al 15' dal colpo di testa di Ferrari. Immobile colpisce un palo al 29'. I biancocelesti salgono a quota 22, a -3 dall'Inter; gli uomini di De Zerbi restano nelle zone alte con 19 punti.

Serie A, Sassuolo-Lazio 1-1: le foto del match

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Primo pareggio stagionale per la Lazio, che contro il Sassuolo non va oltre l'1-1 al termine di una gara nella quale succede tutto nel primo tempo. A Reggio Emilia la squadra di Inzaghi va in vantaggio all'8' grazie al gol di Parolo, ma viene ripresa al 15' dal colpo di testa di Ferrari. Immobile colpisce un palo al 29'. I biancocelesti salgono a quota 22, a -3 dall'Inter; gli uomini di De Zerbi restano nelle zone alte con 19 punti.

>

LA PARTITA
Avanzano con calma Lazio e Sassuolo, protagoniste di un pareggio che - oltre a essere il risultato più giusto per quanto visto al Mapei Stadium - può accontentare entrambe alla luce di una classifica che le vede in piena corsa per la zona Champions ed Europa League. La squadra di Simone Inzaghi, che sin qui aveva sempre vinto o perso, centra il primo pareggio stagionale che in un certo senso certifica l'equilibrio ormai raggiunto da un gruppo che, da qualche settimana, sta tornando ad esprimersi ai livelli della passata stagione.

Inzaghi rilancia Luis Alberto alle spalle di Immobile e ritrova Leiva in mezzo al campo dopo l'infortunio, ma è Parolo a indossare di nuovo i panni del bomber per spaccare la partita con uno dei suoi classici inserimenti che gli sono valsi 42 reti in Serie A. Il centrocampista - al terzo centro in una settimana tra campionato ed Europa - trova il vantaggio dopo 8 minuti sugli sviluppi di un'azione avviata da Immobile, che pesca sul secondo palo Luis Alberto: lo spagnolo calcia e trova la respinta di Consiglia, su cui si avventa il vicecapitano biancoceleste per lo 0-1.

De Zerbi sceglie di schierarsi a specchio e in effetti la Lazio fa fatica a distendersi sulle fasce, mentre in mezzo al campo gli spazi sono parecchio intasati. Una strategia che funziona anche grazie al colpo di testa di Ferrari, bravo a trovare il pareggio immediato al 15': Lirola crossa da destra e l'ex centrale della Samp è abile a trovare il tempo giusto tra Luiz Felipe e Lulic. La risposta degli ospiti è tutta nel palo colpito da Immobile al 29', dopodiché il match cala d'intensità e nella ripresa le occasioni, così come le emozioni, arrivano col contagocce. Poco male per due squadre in salute, che arrivano alla sosta con un buon punto assai utile.

LE PAGELLE
Luis Alberto 6 - Torna a giocare dal 1' e si comporta meglio rispetto alle ultime uscite. Il vantaggio di Parolo nasce da una sua conclusione, poi cerca di innescare Immobile il più possibile. Si spegne presto, ma i segnali per Inzaghi sono incoraggianti.

Parolo 6,5 -
Terzo gol di fila in una settimana. Vive uno straordinario momento di forma, tatticamente è impeccabile.

Milinkovic 5,5 - Incostante e troppe volte superficiale nelle giocate. Ai biancocelesti mancano, e parecchio, i suoi strappi in verticale e le sue invenzioni tra le linee.

Patric 5,5 - Preferito a Marusic sulla destra, difende con buona attenzione ma oltre la metà campo si vede poco o nulla.

Magnani 6 - Prova di personalità e qualità contro una squadra esperta. La sua crescita prosegue molto bene.

Boateng 5 - L'impegno c'è, ma manca la sostanza. Gira a vuoto al centro dell'attacco, il 3-5-2 non lo agevola.  

IL TABELLINO

SASSUOLO-LAZIO 1-1
Sassuolo (3-5-2): Consigli 6; Marlon 5,5, Magnani 6, Ferrari 6,5; Lirola 6, Duncan 6, Locatelli 6, Sensi 6 (23' st Djuricic 6), Adjapong 6 (37' st Rogerio sv); Berardi 5,5, Boateng 5 (40' st Babacar sv).
A disp.: Pegolo, Dell'Orco, Lemos, Peluso, Di Francesco, Magnanelli, Trotta, Brignola, Matri. All.: De Zerbi 6
Lazio (3-5-1-1): Strakosha 6; Luiz Felipe 6, Acerbi 6, Radu 6; Patric 5,5, Parolo 6,5, Leiva 6 (33' st Berisha sv), Milinkovic 5,5, Lulic 5,5 (28' st Lukaku 6); Luis Alberto 6 (11' st Correa 5,5); Immobile 6.
A disp.: Proto, Bastos, Wallace, Durmisi, Marusic, Cataldi, Murgia, Badelj, Rossi. All.: Inzaghi 6
Arbitro: Calvarese
Marcatori: 8' Parolo (L), 15' Ferrari (S)
Ammoniti: 
Duncan, Adjapong, Marlon, Locatelli (S); Radu, Luis Alberto, Luiz Felipe (L)
Espulsi: -

LE STATISTICHE

• Nelle prime 12 giornate di Serie A solo nel 2015/16 il Sassuolo ha conquistato più punti (22) rispetto a quelli di questa stagione (19).
• La Lazio ha pareggiato oggi per la prima volta in questo campionato: era rimasta l’unica squadra senza pari.
• Il Sassuolo è imbattuto nelle ultime quattro partite di campionato, in cui tuttavia ha ottenuto tre pareggi.
• Il Sassuolo ha sia segnato che subito gol in tutte le ultime cinque partite casalinghe di campionato.
• Il centrocampista della Lazio Marco Parolo ha segnato in due presenze di campionato consecutive per la prima volta da aprile 2016.
• Cinque gol contro il Sassuolo per il laziale Marco Parolo in Serie A: a nessuna squadra ha segnato di più.
• Il difensore del Sassuolo Gianmarco Ferrari ha segnato tre gol in questo campionato: già eguagliato il suo miglior risultato in una singola stagione di Serie A (tre nel 2016/17).
• Nessuna squadra ha subito più gol del Sassuolo nei primi 15 minuti di gioco in questo campionato (cinque).

TAGS:
Calcio
Serie a
Sassuolo
Lazio

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X