giudice sportivo

Serie A, Giudice Sportivo: Frattesi squalificato un turno per espressione blasfema

Multa di 12.000 euro all'Inter per i cori insultanti di matrice territoriale contro i tifosi del Napoli

  • A
  • A
  • A

Il Giudice Sportivo di Serie A dopo la tredicesima giornata di campionato ha squalificato per un turno su segnalazione della procura federale il centrocampista del Sassuolo Davide Frattesi "per aver pronunciato un'espressione blasfema al 9' del secondo tempo" del match di domenica scorsa contro il Cagliari. Oltre a Frattesi un turno di stop per Emmanuel Gyasi (Spezia) e Jordan Veretout (Roma).

 frattesi
Getty Images

Per quanto riguarda le ammende multa di 12mila euro all'Inter "per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato ripetutamente cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria, percepiti dai tre collaboratori della Procura posizionati, rispettivamente, sotto il secondo anello verde (Curva Nord), linea mediana tra le due panchine e sotto il terzo anello blu (Settore ospiti)", di 2.000 euro a Milan e Fiorentina "a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato di circa un minuto l'inizio della gara".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti