PASSO AVANTI

San Siro: la giunta del Comune di Milano approva la dichiarazione d'interesse pubblico

Il progetto del nuovo stadio può andare avanti a patto di valorizzare il verde attorno all'area e l'adeguamento dell'indice di edificabilità territoriale

  • A
  • A
  • A

La giunta del Comune di Milano ha confermato la dichiarazione di interesse pubblico sul progetto del nuovo stadio presentato da Inter e Milan mettendo comunque una serie di condizioni, fra cui la "riconfigurazione a distretto sportivo dell'area dove attualmente insiste il 'Meazza' con ampia valorizzazione e incremento del verde". Lo sottolinea una nota di Palazzo Marino.

Le altre condizioni riguardano "l'adeguamento dell'indice di edificabilità territoriale a quello massimo previsto dalla Norma del Piano di Governo del Territorio approvato con riferimento alla Grande Funzione Urbana 'San Siro', pari a 0,35 mq/mq" e "sulla base di quanto stabilito, aggiornamento del Piano Economico Finanziario nella successiva fase progettuale".

"Sono queste le condizioni - spiega la nota del Comune - a cui la Giunta ha deciso di confermare la dichiarazione di pubblico interesse sulla proposta relativa allo Stadio di Milano presentata dalle Società calcistiche Milan A.C. S.p.A. e Internazionale F.C. S.p.A. Condizioni che resteranno necessarie per ottenere i successivi atti di assenso sul progetto". 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments