SERIE A

Serie A: Sassuolo ed Empoli stendono Venezia e Salernitana

I neroverdi vincono 3-1 in casa e in rimonta contro i lagunari, super primo tempo dei toscani all'Arechi: granata battuti 4-2

  • A
  • A
  • A

Successi per Sassuolo ed Empoli nella nona giornata di Serie A. Al Mapei Stadium, i neroverdi superano 3-1 il Venezia in rimonta: dopo il gol di Okereke, la formazione di Dionisi segna con Berardi, l'autogol di Henry e Frattesi. All'Arechi, invece, i toscani vincono 4-2 con un super primo tempo: decidono Pinamonti (doppietta), Cutrone e l'autorete di Strandberg, inutili nella ripresa il tap-in di Ranieri e l'autogol di Ismajli per la Salernitana.

sassuolo
Getty Images

SASSUOLO-VENEZIA 3-1
Il Sassuolo torna alla vittoria dopo due turni grazie al 3-1 in rimonta contro il Venezia. Al Mapei Stadium, dopo poco meno di mezz'ora, Dionisi perde per infortunio Djuricic, sostituito da Traore, e al 32' i lagunari passano in vantaggio grazie allo splendido destro a giro sul secondo palo di Okereke, con Consigli che tocca ma non riesce a togliere il pallone dallo specchio della porta. Passano appena cinque minuti, però, e i neroverdi rispondono con Berardi, che con un sinistro dal limite dell'area trova l'angolino basso. Nella ripresa, i padroni di casa completano la rimonta al 50' con l'autogol di Henry, che con un colpo di testa su calcio d'angolo batte Romero. La partita si chiude definitivamente al 67', quando Frattesi si inserisce in area sul filtrante di Raspadori e realizza il suo primo gol in Serie A. Il Venezia prova a rientrare in partita, ma Forte si vede negare due gol per fuorigioco. Finisce così 3-1: il Sassuolo si porta a 11 punti e stacca proprio il Venezia, che resta a quota 8.

IL TABELLINO
SASSUOLO-VENEZIA 3-1

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli 6,5; Toljan 6, Chiriches 6,5 (24' st Ayhan 6), Ferrari 6,5, Rogerio 6; Maxime Lopez 6, Frattesi 7 (38' st Muldur sv); Berardi 7 (38' st Henrique sv), Raspadori 6,5, Djuricic 6 (28' Traore 6,5); Scamacca 6 (24' st Defrel 6). A disp.: Satalino, Pegolo, Goldaniga, Magnanelli, Peluso, Harroui, Kyriakopoulos. All.: Dionisi 7
Venezia (4-3-1-2): Romero 6,5; Ebuehi 6 (23' st Mazzocchi 6), Svoboda 5,5, Ceccaroni 5,5, Haps 6; Crnigoj 6 (13' st Sigurdsson 5,5), Busio 5,5 (1' st Peretz 5,5), Ampadu 6,5 (23' st Tessmann 6); Kiyine 5; Okereke 7, Henry 5 (13' st Forte 6,5). A disp.: Maenpaa, Neri, Molinaro, Mazzocchi, Tessmann, Modolo, Bjarkason, Schnegg, Caldara. All.: Zanetti 5,5
Arbitro: Di Martino
Marcatori: 32' Okereke (V), 37' Berardi (S), 5' st aut. Henry (S), 22' st Frattesi (S)
Ammoniti: Crnigoj (V), Henry (V), Rogerio (S)

LE STATISTICHE
Il Sassuolo non vinceva una gara in Serie A dopo essere andato sotto di un gol da 14 partite di fila (Milan-Sassuolo 1-2, aprile 2021).
Il Sassuolo ha ottenuto cinque successi nelle ultime sei partite casalinghe contro squadre neopromosse in Serie A (1P).
Due delle tre vittorie del Sassuolo in questo campionato sono arrivate contro squadre neopromosse (vs Salernitana e Venezia).
Il Sassuolo ha segnato cinque gol nelle ultime due gare, solo due in meno che nel resto del campionato per i neroverdi (sette nelle precedenti sette sfide).
Esclusi i gol su rigore, con l’autogol di Henry il Sassuolo ha trovato la sua prima rete da sviluppo di palla inattiva in questo campionato.
Domenico Berardi ha partecipato a nove gol nelle sue ultime otto partite contro squadre neopromosse in Serie A, grazie a sette reti e due assist.
Domenico Berardi ha segnato quattro gol nelle sue ultime cinque presenze in Serie A.
Davide Frattesi ha trovato il suo primo gol in Serie A con il suo tiro numero 15, solo Maggiore dello Spezia (16) aveva effettuato più conclusioni senza segnare nel campionato in corso.
David Okereke ha segnato il suo secondo gol in questo campionato, entrambi arrivati in trasferta.
Toljan ha giocato la sua 50ª gara da titolare in tutte le competizioni con il Sassuolo. 

SALERNITANA-EMPOLI 2-4
LA PARTITA

Con uno straripante primo tempo, l'Empoli di Andreazzoli si impone 4-2 in casa della Salernitana e si allontana dalla zona retrocessione, vincendo lo scontro diretto con gli uomini di Stefano Colantuono, all'esordio sulla panchina dei campani. I toscani partono forte e, alla prima occasione, passano in vantaggio: Pinamonti riceve in verticale da Bandinelli, anticipa Jaroszynski e punisce l'incerta uscita di Belec. Passano appena 9 minuti e arriva il raddoppio, simile all'1-0: Cutrone si stacca dalla marcatura di Aya e sul filtrante di Haas insacca. I granata spariscono dal campo e l'inevitabile conseguenza è il tris, con l'autogol di Stranderg sul cross dalla destra di Henderson: 3-0 dopo appena 13 minuti. Prima dell'intervallo, arriva anche il poker: Pinamonti si fa parare il tiro da Belec, ma subisce il fallo in area di Strandberg. Doveri, dopo l'on field review, assegna il rigore, trasformato proprio dall'ex Inter, che con un cucchiaio firma la sua personale doppietta e il 4-0 con cui si chiude il primo tempo. Nella ripresa, la Salernitana cambia volto e accorcia le distanze nel giro di 7 minuti: il tap-in su assist di Ribery di Ranieri (48') e l'autorete di Ismajli (55') sbloccano i padroni di casa, che però non riescono ad andare oltre le due occasioni per Djuric nel finale. Finisce così 4-2: l'Empoli torna alla vittoria e si porta a 12 punti, mentre la Salernitana resta ultima a quota 4.

Getty Images

IL TABELLINO
SALERNITANA-EMPOLI 2-4
Salernitana (3-4-1-2):
Belec 5; Aya 5 (1' st Zortea 6), Strandberg 4,5, Jaroszynski 5; Kechrida 5 (1' st Obi 6), Kastanos 5,5, Di Tacchio 5,5, Ranieri 6; Ribery 6; Simy 5 (22' st Djuric 6), Gondo 5 (1' st Bonazzoli 6).
A disp.: Fiorillo, Russo, Schiavone, Gagliolo, Delli Carri, Vergani. All.: Colantuono 5,5
Empoli (4-3-1-2): Vicario 6,5; Stojanovic 6 (1' st Tonelli 5,5), Ismajli 5,5, Luperto 6,5, Marchizza 6; Haas 6,5, Ricci 6, Bandinelli 6,5 (35' st Zurkowski 6); Henderson 7 (27' st Stulac 5,5); Cutrone 7 (28' st Bajrami 6), Pinamonti 7,5 (48' st La Mantia sv).
A disp.: Ujkani, Hvalic, Mancuso, Fiamozzi, Asllani, Viti, Parisi. All.: Andreazzoli 7
Arbitro: Doveri
Marcatori: 2' e rig. 45' Pinamonti (E), 11' Cutrone (E), 13' aut. Strandberg (E), 3' st Ranieri (S), 10' st aut. Ismajli (S)
Ammoniti: Stojanovic (E), Haas (E), Ranieri (S), Marchizza (E)
 

LE STATISTICHE
•    12 punti conquistati dall’Empoli finora: nelle prime nove gare di Serie A ha fatto meglio solo nel 2005/06 (13) e nel 2002/03 (sempre 13).
•    Questa é solo la seconda volta in cui l’Empoli segna almeno quattro gol in un match in trasferta di Serie A (l’altra lo 0-4 in casa del Pescara nel novembre 2016.
•    La Salernitana ha conquistato solo quattro punti in queste prime nove giornate: il suo precedente record negativo a questo punto della Serie A erano i sette punti del 1998/99.
•    Per la prima volta nella sua storia in Serie A, l'Empoli ha segnato 4 gol in un primo tempo.
•    Per la prima volta nella sua storia in Serie A, la Salernitana ha subito 4 gol in un primo tempo.
•    L'Empoli é l'unica squadra a contare giá due gol nei primi 2 minuti di gioco in questo campionato: autogol di Bonifazi contro il Bologna e Pinamonti oggi.
•    Andrea Pinamonti è uno dei 4 giocatori (insieme a Vlahovic, Diaz e Leao) nati dopo l'1/1/1999 ad aver segnato almeno 3 gol in questo campionato.
•    Cutrone ha ritrovato il gol in Serie A dopo 23 partite, interrompendo il suo digiuno piú lungo nei maggiori cinque campionati europei (ultima rete prima di oggi 19-07-2020 vs Torino).
•    Per la prima volta nella sua storia in Serie A, l'Empoli ha segnato almeno 3 reti nel primo quarto d'ora di gioco.
•    Per la prima volta nella sua storia in Serie A, la Salernitana ha incassato tre reti nei primi 15 minuti di gioco.
•    La Salernitana ha subito 4 gol nel primo tempo oggi: ne aveva incassati tre in totale nelle prime frazioni sommando tutti i primi 8 match di questo campionato.
•    Nessuna squadra ha segnato piú gol dell'Empoli nella prima mezz'ora di gioco in questa Serie A (8). La Salernitana è l'unica squadra che non ha ancora trovato il gol in questo intervallo in questo campionato.
•    Ribery é il terzo giocatore piú anziano ad aver fornito un assist in questo campionato, dopo Reina e Quagliarella.
•    Quattro dei sette autogol di questo campionato si sono verificati in match dell'Empoli.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments