ROMA

Roma, Zaniolo sulla via del recupero: in campo con la Juve?

Il recupero del centrocampista giallorosso prosegue, il professor Mariani spiega: "Il ginocchio è guarito"

  • A
  • A
  • A

Dalla Juventus alla Juventus. L'ultima partita contro la Vecchia Signora aveva privato la Roma del suo gioiello e sei mesi circa più tardi, proprio una partita contro i bianconeri, potrebbe riportare Nicolò Zaniolo sui campi della Serie A. La rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro sta per infatti diventare un ricordo per il 22 giallorosso e ad affermarlo è Pierpaolo Mariani, che l'ha operato lo scorso gennaio: "Il ginocchio è guarito, non ho nemmeno più bisogno di visitarlo".

"Se tutto, come credo, andrà nel migliore dei modi, coronavirus permettendo, tornerà presto a disposizione dello staff tecnico della Roma, che lavorerà con lui nel modo che riterrà più opportuno", ha detto a La Gazzetta dello Sport il professor Mariani, che poi si è sbilanciato affermando che l'occasione giusta per il rientro potrebbe essere proprio la sfida con la Juventus: "Se il campionato ricominciasse a giugno, come in tanti sperano, so che l’ultima giornata si disputerebbe alla fine di luglio, e l’avversario sarebbe proprio la Juventus. Può essere che Nicolò per quel giorno possa essere in campo, magari anche solo per qualche minuto".

Musica per le orecchie di Fonseca, che deve ringraziare la grande tenacia di Zaniolo: "Sono rimasto sorpreso dal fatto che il ragazzo, pur non avendo i fisioterapisti e i preparatori a disposizione per via della quarantena, ha lavorato da solo in modo encomiabile", ha detto Mariani. 

Vedi anche Zaniolo: "Vorrei restare alla Roma a lungo e diventare una bandiera" roma Zaniolo: "Vorrei restare alla Roma a lungo e diventare una bandiera"

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments