ROMA

Roma, grave infortunio al ginocchio per Zaniolo

Il centrocampista si fa male alla gamba destra dopo una discesa di 40 metri: si teme il crociato anteriore

  • A
  • A
  • A

Brutte notizie per Niccolò Zaniolo. Il centrocampista giallorosso alla mezz'ora di Roma-Juventus è uscito dal campo in lacrime per un infortunio al ginocchio destro e si teme la rottura del crociato anteriore. Dopo una splendida discesa di 40 metri, Zaniolo ha subito un fallo da De Ligt ma più che altro è sembrato mettere male il piede sul terreno, per poi accasciarsi e chiedere il cambio. Sostituito da Under, è uscito dal campo in barella (consolato anche da Cristiano Ronaldo) ed è stato trasportato a Villa Stuart.

Zaniolo è stato raggiunto in clinica dalla madre, poi è stato visitato dal professor Mariani. Verso le 22.45 è uscito da Villa Stuart sulle sue gambe e senza alcun tutore.

L'infortunio, per la dinamica (e lo stadio in cui era successo), ha ricordato quello di Ronaldo in Lazio-Inter di Coppa Italia del 12 aprile 2000: in quel caso il Fenomeno si ruppe il tendine rotuleo, già operato cinque mesi prima. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments