Diciotto anni fa portava la Roma allo scudetto, oggi la lascia: l'addio e le verità di Totti

Oggi alle 14 la conferenza stampa al Coni in diretta streaming su Sportmediaset.it e Tgcom24

Diciotto anni fa portava la Roma allo scudetto, oggi la lascia: l'addio e le verità di Totti

Una coincidenza? Probabilmente no! Perché se il giorno dell'addio di Francesco Totti alla Roma non è, e non può essere, uno come tanti, proprio il 17 giugno è una data molto particolare. Il simbolo della romanità, il Capitano, lascia il club e lo fa nel giorno che segna infatti una ricorrenza indimenticabile per i cuori e i colori giallorossi: diciotto anni fa, 17 giugno 2001, la Roma conquistava lo scudetto, Totti piegava il Parma e metteva le mani sul titolo. Oggi, alle soglie della maturità calcistica, saluta. Se ne va. Lascia. Perché? Lo spiegherà lui stesso, in conferenza stampa presso il Salone d’Onore del Coni con al suo fianco il presidente Malagò.

Chiarezza, ecco cosa intende fare Totti. Ma anche, se possiible, togliersi qualche sassolino dalle scarpe. Verità che fanno paura a chi guida la Roma e da oggi dovrà farlo senza "il Capitano": nel mirino inevitabilmente il presidente Pallotta e con lui il suo grande consigliere, Franco Baldini. Con una città in sobbuglio e una tifoseria attonita, sconfortata, arrabbiata. Insomma, il giorno del giudizio. Da segure in diretta streaming su Sportmediaset.it e Tgcom24 a partitre dalle 14.

TAGS:
Roma
Totti
Addio
Pallotta
Baldini

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X