Il Real blinda Isco, clausola da 700 milioni

Rinnovo fino al 2022 per il centrocampista spagnolo

  • A
  • A
  • A

Ora che i riflettori sono puntati tutti su di lui, il Real Madrid ha deciso di non correre rischi dopo il clamoroso scippo dell'estate, con Neymar rubato dal Psg al Barcellona. E così la notizia nel rinnovo fino al 2022 di Isco, non è l'ingaggio da 6 milioni di euro all'anno, ma la clamorosa clausola rescissoria da 700 milioni di euro. Isco è in cassaforte con buona pace di emiri e miliardari sparsi per il mondo con la passione per il calcio.

Francisco Roman Alarcon Suarez, per tutti Isco, titolare nell'ultima finale di Champions League vinta dal Real Madrid contro la Juventus, si è conquistato la ribalta segnando una doppietta nella sfida giocata proprio al Bernabeu dalla Spagna contro l'Italia.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments