Calcio ora per ora

PRANDELLI: "THIAGO È L'UOMO GIUSTO PER LA JUVE"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Thiago Motta è l'uomo giusto per la Juve. E la Nazionale potrà giocarsela con tutte all'Europeo. A dirlo, in un'intervista alla Stampa, è Cesare Prandelli, ex ct azzurro, che proprio nella sua nazionale conobbe Thiago Motta. Prandelli spiega: "Ho avuto modo di apprezzarlo anche in questi anni ed è forse l'allenatore della nuova generazione che più ha saputo convincermi, perché non si lega ai numeri o a un sistema di gioco, sa cambiare ogni volta che è necessario sviluppando idee e concetti di gioco di grande qualità, a lui interessa come sviluppare il possesso, come occupare gli spazi. E infatti i giocatori lo seguono sempre". Secondo Prandelli potrebbe riportare la Juventus a giocarsi lo scudetto: "Sì, credo proprio di sì. Ho grande fiducia in lui". Anche in campo, ricorda, "era uno tosto, di grande spessore. Parlava poco ma quando lo faceva diceva sempre cose giuste e tutti lo stavano ad ascoltare. In campo era sempre lucido ma anche forte fisicamente, a volte forse troppo. Questo fa comunque capire il grande temperamento e la sua voglia di raggiungere sempre i propri obiettivi". Il salto dal Bologna alla Juve lo assorbirà "con serenità, non è il tipo che si lascia condizionare dalle pressioni. Poi conosce bene ambienti importanti, ha giocato con Barcellona, Inter e Psg per esempio". Infine, nel gioco di Thiago Motta, Vlahovic "penso si possa inserire alla perfezione. Se la Juve dovesse giocare come abbiamo visto fare al Bologna, credo che Dusan potrà segnare anche 30 gol".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti