Serie A: Sassuolo-Pescara 2-1, Berardi segna sempre

I neroverdi volano in testa alla classifica: a segno anche Defrel

Serie A: Sassuolo-Pescara 2-1, Berardi segna sempre

Periodo d'oro per il Sassuolo. Dopo la qualificazione ai gironi d'Europa League, per i neroverdi è arrivata la seconda vittoria su due in campionato: Pescara battuto 2-1 in casa e vetta della classifica. Per la squadra di Di Francesco trenta minuti di sofferenza prima del gol del vantaggio di Defrel (38'). Nella ripresa il sigillo di Berardi (67') e nel finale il gol della bandiera per i biancoazzurri firmato da Manaj (80').

LA PARTITA

Trentotto minuti di sofferenza e poi il guizzo del giocatore di classe: ecco la fotografia del primo tempo del Sassuolo. L'inizio dei neroverdi, dopo le fatiche di Europa League, è al rallentatore e il Pescara ne approfitta. Per la formazione di Oddo un'altra partenza sprint, ma rispetto alla sfida di una settimana fa contro il Napoli i gol non arrivano. Le occasioni non mancano, ma Consigli è vigile. In particolare sul bel tiro di Caprari dopo neanche due minuti di gioco. Tanto possesso possesso palla (quasi il 65% dopo trenta minuti), ma i delfini biancoazzurri non sfondano: le conclusioni di Memushaj e Brugman finiscono a lato di poco. Al 37' arriva la sveglia per i padroni di casa con il primo tiro verso la porta: la punizione di Berardi gira poco e si spegne sul fondo. Il gol che punisce il Pescara, come detto, arriva un minuto più tardi: palla in verticale per Defrel che controlla, rientra, lascia sul posto Brugman e fulmina Bizzarri sul primo palo. Un tiro secco e preciso, un colpo da biliardo in buca d'angolo.

La ripresa vede un Sassuolo più convincente forte del vantaggio e il protagonista è Berardi. Al 54' scalda il piede con un missile che sfiora la traversa e al 67' trova la via del gol con una conclusione di controbalzo. Settimo sigillo in sei partite per il bomber in questo fantastico avvio di stagione. Tra Europa League e Serie A il giovane attaccante ha sempre gonfiato la rete. Quarantesimo gol in Serie A per lui che è il più giovane italiano (22 anni e 27 giorni) a riuscirci dal 1994-1995, il secondo in assoluto dopo Pato (21 anni 1 mese 14 giorni).

Con i tre punti in tasca la formazione di Di Francesco si rilassa un po' troppo e il Pescara rientra in partita. Merito di Manaj che cinque minuti dopo il suo ingresso in campo firma il suo primo gol in Serie A facendosi trovare pronto sul cross di Mitrita, anche lui subentrato. I neroverdi rischiano grosso con l'attaccante albanese che sfiora la clamorosa doppietta, ma Consigli è bravo in uscita. Così come blinda la porta nel recupero sul missile di Zampano. Finisce 2-1 e il Sassuolo vola in testa: i neroverdi hanno tutti i mezzi per stupire. Difesa solida, centrocampo di qualità e un attacco spumeggiante.

LE PAGELLE

Defrel 7 - Fatica per tutto il primo tempo, ma trasforma in oro il primo pallone a sua disposizione. Un cecchino!

Consigli 6,5 - Sempre attento, non sbaglia un intervento. Preciso e puntuale su ogni conclusione. Dà sicurezza a tutto il reparto. Incolpevole sul gol che arriva nel finale.

Berardi 7 - Segna sempre lui. Il bomber non sbaglia un colpo: sesta partita consecutiva a segno. Perché Ventura non l'ha convocato in Nazionale?

Caprari 6 - L'inizio è promettente, ma minuto dopo minuto si spegne. L'attaccante ha qualità, ma serve continuità. Colpo in prospettiva per l'Inter.

Manaj 6,5 - Primo gol in Serie A cinque minuti dopo il suo ingresso: si trova nel posto giusto al momento giusto. Peccato per il gol del pareggio divorato sessanta secondi più tardi.

IL TABELLINO

SASSUOLO-PESCARA 2-1
Sassuolo (4-3-3)
: Consigli 6,5; Gazzola 6,5, Cannavaro 6,5, Acerbi 6,5, Peluso 6; Biondini 6, Magnanelli 6, Duncan 6; Berardi 7 (, Defrel 7 (29' st Matri sv), Politano 6 (20' st Ragusa 6). A disp.: Pomini, Pegolo, Antei, Lirola, Letschert, Sensi, Mazzitelli, Missiroli, Pellegrini, Falcinelli, Trotta. All.: Di Francesco 7
Pescara (4-3-2-1)
: Bizzarri 5,5; Zampano 6, Campagnaro 5,5, Gyomber 5, Biraghi 5,5; Brugman 5,5 (29' st Mitrita sv), Cristante 6, Memushaj 5,5 (29' st Manaj 6,5); Verre 5, Benali 6 (20' st Bahebeck 6); Caprari 6. A disp.: Fiorillo, Aldegani, Bruno, Zuparic, Crescenzi, Selasi, Vitturini, Pepe. All.: Oddo 6
Arbitro: Tagliavento
Marcatori: 38' Defrel (S), 22' st Berardi (S), 35' st Manaj (P)
Ammoniti: Acerbi, Biondini (S), Brugman, Campagnaro (P)
Espulsi: -

TAGS:
Sassuolo
Pescara
Serie A

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X