Calcio ora per ora

nazionale, mancini: "pafundi? se uno è bravo..."

"Ci sono tanti giovani e rispetto allo scorso ciclo servirà più tempo

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Ci sono tanti giovani e rispetto allo scorso ciclo servirà più tempo per metterla insieme e farne una squadra. Ma ho buone sensazioni. La chiamata di Pafundi? Se uno è bravo a quell’età può giocare in A. L’ho fatto io, lo può fare Pafundi che ha qualità enormi: certo, deve essere serio e non perdersi per strada". Così Roberto Mancini, ct dell'Italia, nel corso dell'intervista rilasciata al Corriere della Sera.