SERIE A

Serie A, Giudice sportivo: due giornate a Osimhen, salta la Juve

Il nigeriano punito per la manata a Heymans, il Napoli pronto a fare ricorso

  • A
  • A
  • A

La manata a Heymans costa cara a Victor Osimhen. Il Giudice sportivo ha infatti punito il nigeriano con due giornate di squalifica (e 5.000 euro di multa) "per avere colpito volontariamente con uno schiaffo il volto di un avversario con il pallone non a distanza di gioco". Osimhen salterà dunque la sfida col Genoa e, soprattutto, quella con la Juventus in programma alla terza giornata di Serie A, anche se il Napoli è pronto a fare ricorso.

Getty Images

C'è un precedente che fa ben sperare e su cui la società partenopea punta in particolare: quello della manata rifilata da Immobile a Vidal durante Lazio-Inter dello scorso 4 ottobre. All'epoca il Giudice sportivo sanzionò il capitano biancoceleste con una sola giornata di squalifica (e 10.000 euro di ammenda), perché il gesto venne considerato "gravemente antisportivo", ma non violento.

Per quanto riguarda gli altri espulsi nel corso della prima giornata (ben 6), un solo turno di squalifica è stato comminato a Dragowski della Fiorentina, Miguel Veloso del Verona, Schouten e Soriano del Bologna, Strandberg della Salernitana e Zaniolo della Roma.

Nessun provvedimento sanzionatorio nei confronti del Milan, nonostante l'utilizzo di materiale pirotecnico nel settore ospiti del Ferraris durante la sfida con la Sampdoria.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments