COPPA ITALIA

Napoli, turnover in Coppa Italia con vista sulla Juve

Gattuso riparte da Petagna, ma si pensa già alla Supercoppa italiana

  • A
  • A
  • A

Tornano Koulibaly e Mertens, ma finisce ko Manolas. L'altalena degli infortuni nel Napoli non si ferma e stavolta tocca al centrale greco fermarsi per una distrazione di primo grado alla coscia destra subita nel match contro l'Udinese e che lo terrà fuori una decina di giorni. Manolas non ci sarà probabilmente anche per la Supercoppa contro la Juventus la cui data, il 20 gennaio al Mapei Stadium di Reggio Emilia, e' stata confermata dalla Lega.

Vedi anche Napoli: Gattuso perde Manolas e Osimhen non è ancora pronto napoli Napoli: Gattuso perde Manolas e Osimhen non è ancora pronto

Il tecnico azzurro Rino Gattuso si consola con il rientro di Koulibaly, che sarà pronto per il match con la Fiorentina di domenica, per entrare in forma proprio per la sfida con i bianconeri che vale il primo trofeo della stagione. Ma questo tardo pomeriggio si torna in campo per un nuovo trofeo in palio a fine stagione, la Coppa Italia, che il Napoli detentore deve difendere a partire dall'impegno con l'Empoli. Gli azzurri ricordano il 4-2 ai rigori sulla Juventus nella finale di giugno ma hanno voglia di riprendere a correre, dopo la vittoria di Udine arrivata al 90' e dopo molta sofferenza.

Gattuso cerca le alchimie giuste e programma turnover a cominciare dalla difesa dove Rrhamani dovrebbe avere una nuova chance per dimenticare subito il passaggio sbagliato di Udine che ha portato al gol friulano. Al suo fianco Maksimovic, mentre i terzini potrebbero essere Hysay e Ghoulam. A centrocampo chance per Demme con turno di riposo per Bakayoko in vista della doppietta Fiorentina-Juve. Il 25nne centrocampista francese è ormai un punto fisso del centrocampo, garantisce equilibrio, interdizione e sa anche farsi vedere in area avversaria. Il club punta su di lui ed è stata già avviato un dialogo con il Chelsea per trasformare il prestito fino a giugno in un contratto stabile: Bakayoko è una scelta diretta e azzeccata di Gattuso e gli azzurri potrebbero comprarlo per poco più di 15 milioni di euro, per avere una certezza in mezzo al campo. In attacco potrebbe essere Elmas a dare 90' di riposo a Insigne, con Petagna confermato titolare in attesa del ritorno di Mertens. Conferma per Politano.

Ancora davanti alla tv Osimhen, che è risultato nuovamente positivo al Covid e quindi aspetterà un'altra settimana per un nuovo responso: appena sarà negativo, il nigeriano verrà visitato dallo staff medico azzurro per capire intanto come va la sua spalla infortunata ormai due mesi fa e se davvero ci sia una lesione del nervo del braccio, cosa difficilmente risolvibile. La speranza dello staff azzurro e' in una guarigione rapida e di vederlo in campo nel giro di tre settimane. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments