NAPOLI

Napoli, Osimhen positivo al Covid-19, è asintomatico

Il tampone è stato effettuato l'ultimo giorno dell'anno al suo rientro in Italia. Bufera social per la festa di compleanno senza protezioni

  • A
  • A
  • A

I guai per Victor Osimhen sembrano non finire mai. Il suo ritorno in campo sembrava vicino, dopo un'assenza dai campi dall'8 novembre scorso per un infortunio rimediato il 13 novembre con la sua Nazionale. E invece ecco ora la notizia della sua positività al Covid-19, resa nota dal Napoli attraverso un comunicato: "La SSCN comunica che il calciatore Victor Osimhen è risultato positivo al tampone naso-faringeo molecolare effettuato ieri pomeriggio al suo rientro dall’estero. Il calciatore è asintomatico e non ha incontrato il gruppo squadra". Bufera social sul giocatore: spunta il video di una festa senza mascherina e distanziamento sociale.

Osimhen era tornato da Anversa, in Belgio, dove si era recato per curare la spalla infortunata ed era pronto per essere visitato dal medico sociale del Napoli, Raffaele Canonico, che ne avrebbe valutato i tempi di recupero. Ora la nuova tegola e dunque un ulteriore slittamento del suo ritorno a disposizione di Gattuso, che puntava ad averlo al 100% per il 20 gennaio, data della sfida di Supercoppa italiana con la Juve.

IL GIALLO DELLA FESTA DI COMPLEANNO
Intanto la festa di compleanno in Nigeria scatena le critiche dei tifosi del Napoli verso Osimhen. L'attaccante nigeriano nelle ultime settimane era in Belgio per la fisioterapia alla spalla lussata ma il 28 dicembre (un giorno prima del suo compleanno) ha fatto tappa in Nigeria partecipando a una festa in suo onore riportata dal profilo Instagram di Michael Golden (post poi cancellati), artista che cantava alla festa. Nella sala c'erano decine di persone, tutte senza mascherina e tutte che ballavano vicine, senza alcun distanziamento. Tutti ballavano intorno ad Osimhen che danzava anche lui senza mascherina. Le immagini vengono in queste ore commentate da molti tifosi del Napoli inferociti per il comportamento dell'attaccante nigeriano, che potrebbe essere multato dal club.

IL VIDEO DELLA FESTA

 

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments