LE PAROLE

Napoli, Mertens: "Buon primo tempo, ma sono un po' deluso"

Dopo la vittoria contro il Brescia l'attaccante azzurro: "Non si può prendere gol oggi"

  • A
  • A
  • A

Non sono bastati nè i 3 punti nè il gol per renderlo soddisfatto. Nonostante la vittoria sul Brescia per 2-1, Dries Mertens non sembra contento: "Non si può prendere gol oggi, devi tenere la rete inviolata e tutto diventa più facile. Abbiamo sofferto, per fortuna non abbiamo preso il secondo gol, ma abbiamo corso all'indietro. Noi siamo una squadra che deve andare in avanti. Abbiamo sbagliato il secondo tempo, ma nel primo abbiamo fatto bene"

Mertens è vicino a Maradona per gol segnati con la maglia del Napoli (il belga è a quota 114, a una sola rete dall'argentino): "Anche per quello sono un po' deluso. Allan mi ha dato un ben pallone, io volevo metterla sul primo palo. Per me era importante e sarebbe stato un gol importante per la squadra". Nonostante il rammarico, l'attaccante azzurro è consapevole del valore della propria squadra: "Siamo forti, dobbiamo capire che possiamo fare grandi cose".

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments