LA REAZIONE

Napoli, Koulibaly: "Un autogol che mi fa male. Mi dispiace, ma dobbiamo accettarlo"

Il difensore senegalese dopo l'errore con la Juve: "Siamo forti e lo dimostreremo"

  • A
  • A
  • A

E' stata una partita da dimenticare per Kalidou Koulibaly, che sabato sera ha regalato alla Juventus i tre punti con un clamoroso errore al 92'. "E' un autogol che mi fa male perché è arrivato dopo una rimonta incredibile - scrive il difensore del Napoli sul proprio profilo Instagram -. Mi dispiace ma devo, dobbiamo accettarlo: siamo forti. L'abbiamo dimostrato. Lo dimostreremo".

Koulibaly, già beffato da Higuain in occasione del raddoppio bianconero, ha poi vanificato la rimonta partenopea con un rinvio svirgolato con il sinistro sugli sviluppi di una punizione per la Juve al 92'. A tirarlo su, ovviamente, non poteva bastare il bel gesto di Chiellini che a fine gara è entrato in campo in stampelle per consolarlo.

Un epilogo opposto rispetto a quanto avvenuto il 22 aprile 2018, quando un colpo di testa del senegalese (al 90') consegnò all'allora Napoli di Sarri un'importante trionfo per 1-0 nello scontro diretto della 34.ma giornata del campionato 2017/2018. Un successo che permise agli azzurri di portarsi a -1 dalla Signora, che poi comunque riuscì a conquistare lo stesso il tricolore.

 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments