NAPOLI

Lobotka attacca Gattuso: "Con lui non avrei giocato neanche con 10 chili in meno"

Il centrocampista slovacco si toglie qualche sassolino dalla scarpa nei confronti del suo ex allenatore nel ritiro della nazionale

  • A
  • A
  • A

Dal ritiro della Slovacchia, Stanislav Lobotka, parlando a Sport Aktualit, non ha usato certo la diplomazia per spiegare quanto stia meglio con Spalletti rispetto al periodo di Gattuso: "Sento la fiducia del nuovo allenatore: ho più spazio e sto provando a sfruttarlo, si è improvvisamente interessato a me, cosa che non capitava con quello di prima. Se Gattuso fosse rimasto in squadra, avrei potuto anche perdere 10 chili e probabilmente non avrei giocato. Fortunatamente per me è arrivato un nuovo allenatore che mi ha dato fiducia".

Lobotka si è anche sbilanciato sugli obiettivi del nuovo Napoli: "Vogliamo un posto in Champions ma cercheremo di vincere il titolo anche se l'inizio di stagione non è stato facile visto che nella prima partita abbiamo avuto un giocatore squalificato, ma abbiamo vinto lo stesso, e nella seconda, anche se a fatica, abbiamo ancora ottenuto tre punti. Molte squadre si sono rafforzate in Serie A e la competizione sarà un po' più equilibrata". Sulla possibilità di lasciare il Napoli nel mercato estivo ha detto: "Mi sentivo sicuro, non volevo andare da nessun'altra parte. Cerco di rimanere positivo, anche se non è sempre facile. Adesso mi sto divertendo".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments