Calcio ora per ora

Monza: Stroppa dispiaciuto, critiche dalla prima giornata 

L'allenatore del Monza, Giovanni Stroppa, ha espresso solidarietà a Sinisa

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

L'allenatore del Monza, Giovanni Stroppa, ha espresso solidarietà a Sinisa Mihajlovic, esonerato dal Bologna. "Non conosco le dinamiche interne, ma mi dispiace per l'uomo e per il professionista", ha dichiarato il tecnico biancorosso. A poche ore dalla partita di Lecce e dopo le rassicurazioni ricevute in settimana dall'amministratore delegato Adriano Galliani, Stroppa si toglie un sassolino dalla scarpa: "Sulla mia posizione, sapevo a cosa andavo incontro. La società stessa sapeva che nelle scelte dei giocatori che arrivavano, c'era un ritardo di condizione. Mi è dispiaciuto solo che le critiche siano arrivate dopo la prima giornata".  E sul match di domani in Salento, Stroppa ha dichiarato: "Sono soddisfatto di come la squadra si sia espressa con l'Atalanta e della prestazione. A Lecce affrontiamo una squadra che ha sempre mantenuto uno standard di prestazioni importante. In casa è un avversario ancora più temibile e in salute, ma che in un certo senso potrebbe essere alla nostra portata. Vorrei rifare la prestazione fatta con l'Atalanta".