Sacchi: "Berlusconi molto addolorato per la cessione del Milan"

L'ex allenatore rossonero a Premium Sport: "E' stato protagonista assoluto del calcio italiano"

Berlusconi, foto Lapresse

"Il closing? Ho parlato con Berlusconi e l'ho sentito molto addolorato". Lo ha rivelato Arrigo Sacchi a Premium Sport. "E sono addolorato anche io, con Berlusconi e Galliani c'era sempre un contatto. Berlusconi è stato un protagonista assoluto del calcio italiano, ha alzato il livello del campionato e del gioco. Mi ha anche detto che ha speso tanti soldi per il Milan ma che l'ha fatto con passione. Trasmetteva amore, energia e entusiasmo".

"Il calcio italiano grazie a lui ha avuto un Rinascimento - ha proseguito Sacchi - In quel periodo, quando è entrato nel calcio, la Nazionale Italiana ha conquistato un terzo e un secondo posto in quattro anni. E poi quel Milan viene considerato la miglior squadra di club di tutti i tempi. Per Berlusconi e Galliani sarà un dolore grande che poi passerà col tempo perché sono persone intelligenti e sanno che ogni cosa finisce. Mi è dispiaciuto molto il trattamento dei tifosi del Milan verso Galliani che invece è un grandissimo dirigente, stimato da tutti nel mondo. La riconoscenza è frutto dell’intelligenza delle persone e lui è stimato da tutti. Non è contestato solo dai giovani tifosi, a me fanno i complimenti più i ragazzi che le persone più adulte".

TAGS:
Calcio
Milan
Berlusconi
Sacchi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X