È FATTA

Milan, accordo totale con Ibrahimovic: guadagnerà 7 milioni l'anno

Lo svedese è stato accontentato, nessun bonus: nelle prossime ore è atteso in Italia. Vestirà la maglia numero 9

  • A
  • A
  • A

Il tweet di Mino Raiola aveva prodotto un altro stop nella trattativa tra Milan e Zlatan Ibrahimovic per il rinnovo di contratto, ma come sembrava chiaro si è trattato solo di uno stop temporaneo. La volontà della due parti era chiara e i rossoneri hanno fatto di tutto per accontentare le richieste dello svedese. Accordo raggiunto, Ibra firmerà fino al 2021 e guadagnerà 7 milioni di euro l'anno senza bonus: nelle prossime ore volerà in Italia per firmare il contratto e unirsi ai compagni per l’inizio della prossima stagione. Un accordo anticipato dallo stesso Ibra sui social con un video e un messaggio: "La calma prima della tempesta".

Niente intoppi dal punto di vista della durata del nuovo accordo visto che non serve per forza un biennale per usufruire del Decreto Crescita: secondo il Testo, basta che lo svedese concluda la prossima stagione in Italia e tenga qui il domicilio fino a luglio 2021 per beneficiare dei vantaggi fiscali. Il Milan potrà dunque beneficiare degli sgravi fiscali che consentiranno al club di Elliott di spendere "solo" 10,5 milioni per lo stipendio del giocatore.

Secondo le ultime indiscrezioni, Ibrahimovic vestirà la maglia numero 9 dei rossoneri sfidando anche quella sorta di maledizione che ha toccato gli ultimi attaccanti rossoneri che l'hanno indossata dopo l'addio di Filippo Inzaghi.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments